24 luglio 2022

24

Luglio

Mascagni e il mare


produzione del

Mascagni Festival 2022


Marja Kari

Marja Kari è un mezzosoprano finlandese che ha eseguito un'ampia gamma di musica dal barocco alla musica moderna e contemporanea. Ha un interesse speciale per la musica di Richard Wagner. Il suo repertorio operistico comprende Adalgisa in Norma, Santuzza in Cavalleria Rusticana, Fricka, Waltraute e Rossweisse in Die Walküre (R. Wagner), Komponist in Ariadne auf Naxos (R. Strauss) e Adelaide in Arabella (R. Strauss). Al di fuori della sua nativa Finlandia, Marja si è esibita in Italia, Germania, Austria, Regno Unito e Stati Uniti. Oltre al repertorio operistico, le piace eseguire Lieder, canzoni d'arte e musica da camera. Marja Kari si è diplomata al Conservatorio di Helsinki e ha svolto studi di scambio presso la Hochschule für Musik und Theatre di Amburgo. Continua a studiare il repertorio italiano con Francesca Micarelli e Massimo Lambertini.

Masimo Salotti

pianista e compositore, si diploma giovanissimo sotto la guida di Riccardo Pieri, perfezionandosi in seguito con i M° G.Sacchetti, P.Rigacci e P.N. Masi. Master all'Accademia Pianistica di Imola, è vincitore di numerosi premi nazionali ed internazionali, affermandosi come maestro collaboratore e camerista al fianco di artisti quali Giorgio Berrugi, Andrea Bocelli, Katia Ricciarelli, Roberto Servile, Maria Billeri, Gabriele Viviani, Massimo Cavalletti, Isa Danieli, Roberto Prosseda.
Attento da sempre alla sensibilizzazione artistica e musicale, collabora regolarmente con Roberto Prosseda, Maurizio Baglini, Roberto Lana, Bruno Monsaingeon, curando, nelle vesti di direttore artistico, 2 Festival Musicali Internazionali, l'Accademia Pianistica ed il Concorso Nazionale Pianistico Città di Lucca, l'Associazione Musicale Sinfonia (un'officina musicale da oltre 400 allievi), oltre che fondatore, curatore e presidente della piattaforma Italian-Artists.Parallelamente alla vita musicale, Salotti svolge un'intensa attività artistica come pittore e visual artist, esponendo i suoi lavori in Germania (Berlino), Brasile (San Paolo, Brasilia, Curitiba, Belo Horizonte), Inghilterra (Londra), Svizzera (Zurigo, Uster), Azerbaijan e Belgio (Bruxelles). La sua installazione "XXIV WAVES FOR PIANO SOLO", visitata dal celebre artista americano David Lynch ed a lui dedicata, ha riscosso entusiastici apprezzamenti dallo stesso regista.
Recentemente ha pubblicato per la Da Vinci Records il CD: "The Fourth Way Music",un cofanetto musicale dedicato al musicista e filosofo armeno G. I. Gurdjieff.

Emma Barontini

Ventiduenne livornese, nel 2018 ha conseguito la maturità scientifica con indirizzo Internazionale presso il Liceo Scientifico Federigo Enriques di Livorno; attualmente è una laureanda presso la Scuola per Mediatori Linguistici, SSML Carlo Bo di Firenze, dove studia inglese e spagnolo. Dal 2013 ha frequentato diversi corsi di teatro amatoriali e dal 2008 al 2016 ha svolto un corso di danza moderna. Nel 2015 ha preso parte ad uno spettacolo chiamato “AMORE DEGLI DEI” scritto e diretto da Gianluca Arena. Presso Teatro Vertigo; a luglio del 2021 ha partecipato come figurante nell’opera “L’amico Fritz” durante il Festival Mascagni di Livorno e ad agosto dello stesso anno ha partecipato come comparsa durante del riprese dell’ultima stagione de “L’amica geniale”.